< baby-xitter

 

ARCHIVIO NEWS

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Nazionale di Rugby Mauro Bergamasco in mezzo a due babyxitter con la nostra mascotte "Hippox"

Tantissime foto della partita DIRITTI IN GIOCO le potete vedere alla pagina Facebook "Artisti Torino".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il corso di ELEMENTI PER L'ASSISTENZA DOMICILIARE BIMBI DIVERSAMENTE ABILI organizzato presso la nostra sede - SSF Rebaudengo -Piazza conti di Rebaudengo, 22 - TORINO consente di usufruire del voucher che mette a disposizione la Provincia di Torino.
Il corso di 66 ore, che normalmente costerebbe 726,00€, viene così a costare 145,20€.
Possono accedere all'assegnazione di tale voucher lavoratori occupati in Regione Piemonte. 
Se interessato, si colleghi al nostro sito all'indirizzo:http://www.ssfrebaudengo.it/formazione/continua-individuale dove potrà trovare maggiori informazioni sui Corsi e  la scheda di pre-iscrizione on line.   
I futuri corsi partiranno, una volta formata la classe.  

oppure clicca qui per la scheda

 

HO CONOSCIUTO UN RAGAZZINO CHE…

(primo incontro sulla relazione con i bimbi/ragazzi autistici)

 

Spesso ci capita di incontrare nella nostra vita, nel nostro lavoro, nella nostra scuola, nella nostra famiglia, bimbi, ragazzi, uomini e donne che hanno come tutti noi, dei problemi, ma ci accorgiamo che a volte, alcuni di loro hanno dei problemi “speciali” legati a una sindrome o a qualcosa che è dentro di loro e non per loro volontà, che gli impedisce di avere tutte le funzionalità atte a relazionarsi con quel mondo considerato “normale”. 
Conoscerli ci aiuta a relazionarci meglio, ma aiuta anche loro ad avere meno timori a vivere in questo mondo di “normalità”.

L’Associazione Baby-Xitter ha quindi deciso di iniziare a far conoscere meglio i ragazzi che hanno come problema principale l’autismo.
Il 1 dicembre 2012, è previsto il primo incontro di formazione/informazione sul tema dell’autismo, aperto a tutti i cittadini.

 

Questo primo incontro sull’autismo si terrà dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la Sala dei Centomila, concessa gentilmente dalla Circoscrizione 2 della Città di Torino, sita in corso Orbassano 192/a Torino.

Ospiti e relatori saranno: la dott.ssa Patrizia Gindri del San Camillo, che parlerà della diagnosi e le caratteristiche del disturbo; dalla dott.ssa Francesca Vinai del centro C.A.S.A di Mondovì che racconterà l’esperienza nell' ambiente domestico e il dott. Julian Popplo che tratterà le tematiche sugli adolescenti autistici e il lavoro e la dott.ssa Stefania Goffi, referente regionale gruppo Asperger che parlerà del rapporto servizi e  famiglia.

 

Chiediamo a tutti i partecipanti di contribuire con la modica somma di 5,00 €, consentendo così la copertura spese derivati dalla importante e indispensabile presenza dei suddetti relatori.

 

A fine giornata, saranno gli stessi partecipanti, in base alle loro esigenze e necessità, a proporre nello specifico gli argomenti da trattare nell’incontro successivo, sempre (per ora) sulla tematica dell’autismo.

 

Questo primo incontro vuole essere anche la partenza di un nuovo sistema di organizzare momenti di informazione/formazione dove sono gli stessi cittadini a richiedere le tematiche da approfondire e contribuire con micro cifre (quando occorrerà) alla copertura dei costi di questi incontri.
Anche questo vuole essere un piccolo contributo a rivoluzionare un mondo vecchio e obsoleto, un sistema dove ci si aspetta che le cose accadano, ma che ormai siamo consapevoli che possono accadere solo se le vogliamo e contribuiamo attivamente a realizzarle.

 

Infine, chiediamo a tutti coloro che fossero interessati a partecipare, di mandare una mail con il proprio nome e professione a: info@baby-xitter.orgindicando la volontà di partecipare a   
“HO CONOSCIUTO UN RAGAZZINO CHE…”

 

LA FESTA DELLE LETTERE
Sabato 1 dicembre 2012, presso la ludoteca di via San Marino 10 a Torino, dalle 15.30 alle 18.00, ci sarà “La Festa delle Lettere”, tanti modi di scrivere, costruire, creare una lettere per Babbo Natale, aperta a tutti i bimbi e ragazzini della Città.
I genitori saranno invitati (obbligati!) nella zona relax per chiacchiere e stuzzichini.
Merenda per tutti.
Possibili sorprese per i bambini!!!
Se potete, inviate una mail a: info@baby-xitter.org per confermare la Vostra partecipazione.
Ingresso Libero.

 

 

MUGELLO: BANDIERA A SCACCHI PER FEBBRE GIALLA


FEBBRE GIALLA, il film scritto e diretto da Gianni del Corral, sui fan di Valentino Rossi, taglierà il traguardo al Mugello!
«Miglior risultato non potevo aspettarmi» dice il regista «Fare un film sul mondo di Valentino Rossi e della MotoGP e vederlo proiettato in occasione del Gran Premio d’Italia al Mugello, è come tagliare per primi il traguardo».
Il documentario, dopo essere stato in rassegna all’Atlanta Italian Film Festival, ospite alle Giornate del Cinema Italiano a Nizza, invitato in Nuova Caledonia e in concorso al Salento International Film Festival, avrà una serata dedicata alla festa che si terrà a Scarperia (Mugello) nelle serate del 13 e 14 Luglio, in abbinamento a una mostra fotografica su Marco Simoncelli.
Durante le prove, sugli schermi del circuito saranno proiettati degli spot che inviteranno il pubblico a partecipare alle due serate.
Da fine 2011 il documentario è tra le programmazioni di SKY.
Ricordiamo che il film nasce con l’intento di raccogliere i fondi da destinare all’Associazione Baby-Xitter di Torino, per la realizzazione della prima CASAGIOCO sul capoluogo piemontese. Una struttura a base ludica aperta a tutti i bimbi e ragazzi disabili e non.
Il nobile fine ha coinvolto nel progetto l’Official Fan Club Valentino Rossi – Tavullia, la Ducati, la Dorna, che ha concesso i diritti sulle immagini di repertorio e Mediaset che le ha messe a disposizione.
Il volto conosciuto di Daniele Savoca, accompagna lo spettatore in questo emozionante viaggio alla scoperta dei fan del 9 volte Campione del Mondo, che raccontano il loro idolo e svelano gli aspetti più sconosciuti e umani di Valentino.
Il film si avvale anche della presenza di volti noti come Guido Meda, Filippo Preziosi e Sergio Sgrilli oltre a Flavio Fratesi e Rino Salucci, pilastri e anima del fan club.
Il film usa un linguaggio apparentemente semplice, ma che arriva dritto dentro l’animo dello spettatore.
Un mix tra finzione e realtà, reso ancora più accentuato dall’ambiente circostante sempre presente.
Il doc è stato prodotto da L’Emotion Film in collaborazione con la stessa Associazione Baby-Xitter.

 

 

ORA BABY-XITTER E' ANCHE A GENOVA!!!!

Baby Xitter Genova
c/o DADOBLU
Sede Legale e Operativa: via Felice Cavallotti, 1- 16146 Genova
tel.: +39 0108653160 / +39 3475720860
e-mail: babyxittergenova@libero.it

 

 

Cliccando qui sotto, è possibile scaricare la brochure di Baby-Xitter Arona

brochure (PDF)

 

 

PRESENTAZIONE CORSO BABY-XITTER ARONA

 

 

L’Associazione Baby-Xitter per presentare il suo nuovo servizio denominato FREE MUXEUM,
organizza 3 week-end “speciali” di intrattenimenti ludici all’interno di 3 importantissimi musei.
Il servizio in futuro consentirà ai genitori di bimbi e ragazzi disabili di poter visitare un museo,
andare a un teatro, a un cinema o altro, mentre il baby-xitter intratterrà il minore in differenti attività.
Queste 6 giornate sono state rese possibili, grazie alla collaborazione del Museo Egizio,
del Museo Nazionale del Cinema,
della Reggia di Venaria e al contributo della Compagnia di San Paolo.
Inoltre il servizio si avvale del Patrocinio della Regione Piemonte.

Nei 3 week-end “speciali” gli accompagnatori dei ragazzi disabili (max 2 persone)
avranno agevolazioni sul prezzo d’ingresso. I bimbi/ragazzi disabili, ingresso gratuito.

E’ gradita la prenotazione: eventi@baby-xitter.org

SABATO 5 e DOMENICA 6 NOVEMBRE ALLA REGGIA DI VENARIA

ORARI ATTIVITA’ LUDICHE:  dalle 10.00 alle 12.00 - dalle 15.00 alle 17.00 - dalle 17.15 alle 19.15

BIMBI dai 3 ai 6 anni: gruppi max 10 persone per fascia oraria
BIMBI dai 7 ai 10 ANNI: gruppi max 10 persone per fascia oraria
RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni: gruppi max 14 persone per fascia oraria

SABATO 19 E DOMENICA 20 NOVEMBRE AL MUSEO EGIZIO

ORARI ATTIVITA’ LUDICHE SABATO 19:

dalle 09.30 alle 10.30 BIMBI dai 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 11.30 alle 12.30 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)
dalle 14.00 alle 15.00 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)
dalle 16.00 alle 17.00 RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni (max 12 persone)
dalle 17.30 alle 18.30 RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni (max 12 persone)

ORARI ATTIVITA’ LUDICHE DOMENICA 20:

dalle 09.30 alle 10.30 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)
dalle 11.30 alle 12.30 BIMBI dai 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 14.00 alle 15.00 RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni (max 12 persone)
dalle 16.00 alle 17.00 BIMBI daI 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 17.30 alle 18.30 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)

 

SABATO 26 E DOMENICA 27 NOVEMBRE AL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

ORARIO ATTIVITA’ LUDICHE SABATO 26

dalle 09.30 alle 11.00 BIMBI dai 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 11.15 alle 12.45 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)
dalle 14.30 alle 16.00 RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni (max 12 persone)
dalle 16.15 alle 17.45 BIMBI dai 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 18.00 alle 19.30 RAGAZZI dagli 11 ai 17 anni (max 12 persone)

ORARIO ATTIVITA’ LUDICHE DOMENICA 27

dalle 09.30 alle 11.00 BIMBI dai 3 ai 6 anni (max 12 persone)
dalle 11.15 alle 12.45 BIMBI dai 7 ai 10 anni (max 12 persone)

SARA’ DATA PRIORITA’ D’INGRESSO ALLE ATTIVITA’ LUDICHE IN OGNI MUSEO, AI BIMBI/RAGAZZI
DISABILI. SE RIMANGONO POSTI DISPONIBILI, POSSONO PARTECIPARE ANCHE TUTTI GLI ALTRI BIMBI E RAGAZZI.
Vi aspettiamo numerosi.

Turismabile e Federalberghi Torino, sono partner di FREE MUXEUM.

 

 

Servizio su TG 7 Gold su Convegno:

http://www.youtube.com/watch?v=SoH5Wbu-zM4&feature=share

+
articolo Reddatore Sociale

Baby Xitter: da Torino a Roma al servizio dei
bambini disabili

Nati nel 2005 nel capoluogo piemontese oggi sono anche a Roma,
Senigallia e in provincia di Novara. Costano quanto una normale baby
sitter, ma hanno esperienza e una formazione appropriata per
assistere i minori con disabilità. Domani il convegno
ROMA – Baby sitter speciali, con la X maiuscola. No, non è un errore. Da qualche
anno in Italia esistono dei baby sitter che fanno un lavoro davvero particolare: si
chiamano Baby Xitter, hanno un ’associazione e offrono il primo servizio di assistenza
a domicilio per bambini con disabilità al costo di una normale baby -sitter, ma con
l’esperienza di chi ha ricevuto una formazione appropriata e ha anche esperienza. Il
nome dell ’associazione è proprio Baby Xitter e nasce a Torino nel 2005 e dopo alcuni
anni di attività ha anche alcune altre sedi in provincia di Novara, Roma e Senigallia.
“A Torino abbiamo oltre 250 baby xitter – spiega Gianni del Corral, presidente
dell ’associazione -, anche se gli operativi sono solo una quarantina per circa 40
famiglie su Torino e provincia”.
L’ idea nasce soprattutto dall ’esperienza personale di alcuni genitori con figli disabili.
“Un punto di forza dell ’associazione è il fatto di essere stata fondata quasi
esclusivamente da famiglie con ragazzi disabili – ha aggiunto del Corral - e quindi
abbiamo cercato di creare un servizio a misura. Anche la formazione deriva da
domande che noi genitori ci siamo fatti negli anni. Sulla base di questo abbiamo
creato il servizio e la formazione”. Tuttavia, nonostante l’associazione abbia ricevuto
anche dei riconoscimenti, non è facile rompere il muro che si crea a volte intorno alle
famiglie con un figlio disabile. E le ragioni sono diverse. “Siamo conosciuti
nell ’ambiente del sociale – aggiunge il presidente - ma le famiglie sono ancora poche
perché ci mettono veramente tanto per avvicinarsi perché sono generalmente
abbastanza sfiduciate, oppure molto dubbiose e perplesse, ma quando parliamo del
loro problema e scoprono che dall ’altra parte c ’è un genitore nella stessa situazione le
cose cambiano”. Ed è proprio questa la ragione per cui uno degli obiettivi
dell ’associazione è quello di creare un servizio specialistico che non abbia costi
aggiuntivi. “Tra i mille problemi che nascono quando c ’è una disabilità in famiglia –
aggiunge del Corral - quello economico non è da meno. Spesso ci sono terapie
costose e solo in parte coperte dallo Stato, e così che anche la spesa media per un
baby sitter può diventare onerosa” .
Per diventare baby xitter non serve frequentare corsi obbligatori. Basta mettersi in
contatto con l ’associazione, che valuterà le singole proposte e i percorsi migliori per
entrare a far parte della squadra. “La maggior parte delle persone che ci contattano
per entrare nel database arrivano quasi tutte dalla facoltà di psicologia o da scienze
dell ’educazione – aggiunge del Corral -. Come associazione, poi, facciamo formazione
e invitiamo gli iscritti a partecipare. La partecipazione ai corsi è pressoché gratuita
per gli operatori perché cerchiamo di trovare dei finanziamenti per evitare che siano
loro a pagarsi questi costi e poi in base alla famiglia che ci contatta noi cerchiamo
l’operatore che riteniamo più idoneo. Valutiamo se il baby xitter ha già delle
esperienze per quel tipo di disabilità, e poi vediamo se la disponibilità dell ’operatore
corrisponde alle esigenze della famiglia”.
Per condividere le buone prassi, infine, proprio in questi giorni l ’associazione Baby
Xitter ha organizzato un convegno internazionale dal titolo “Emozioni: istruzioni per
l'uso”, che si terrà venerdì prossimo, 16 settembre, presso l ’aula magna “Dogliotti”
presso l ’Azienda Ospedaliero -Universitaria San Giovanni Battista di Torino. “Tra gli
obiettivi del convegno – spiega del Corral - quello di raccontare questa nostra
esperienza come associazione, ma anche per sensibilizzare sulla sindrome della X
Fragile perché ad oggi troppo sottovalutata e poco conosciuta ”. Al centro dell’evento,
infatti, oltre al tema delle autonomie dei ragazzi con disabilità, anche quello della
sindrome della X Fragile e l’esperienza di alcune famiglie all’ interno del progetto di
ricerca-formazione -azione di Nicola Cuomo, pedagogista speciale e ricercatore presso
l’Università di Bologna, che da molti anni lavora sulle autonomie dei ragazzi con
disabilità. Il convegno, a cui parteciperanno esperti a livello internazionale, sarà il
momento per fare il punto anche su questa esperienza di ricerca. (ga)
15.58 15/09/2011
© Copyright Redattore Sociale

 

 

Sabato 3 settembre, si è tenuta a Pesaro l'anteprima del film-doc FEBBRE GIALLA, scritto e diretto da Gianni del Corral. Il film, che ha lo scopo di raccogliere i fondi per la nostra CASAGIOCO, è stato presentato dal Presidente del Consiglio Regionae delle Marche, il dott. Vittoriano Solazzi.
La serata è stato un autentico successo.
L'evento è stata anche l'occasione per donare una targa in qualità di socia onoraria di Baby-Xitter Senigallia, alla sig.ra Maria Francesca Taborro, che ha dedicato il suo tempo libero a fare piccoli lavoretti atti a raccogliere fondi per la sede marchigiana.

 

Benvenuti...

Un benvenuto a due nuovi partner per il Convegno. Grazie a Valmora e Punto Break
che con il loro prezioso contributo, allieteranno i momenti del coffe brek
e disseteranno i nostri ospiti.

 

 

Sfilata di Beneficenza con Baby-Xitter Senigallia

Baby-xitter Senigallia vi aspetta giovedì 21 giugno ore 21 al cinema Gabbiano per una sfilata di beneficenza!!!!
Qui di seguito troverete l'invito con i dettagli.
Grazie a tutti!
A presto.


Lo staff Baby-xitter Senigallia

 

 

 

Centri Estivi e Baskin con Baby-Xitter Arona e Amicigiò

 


Una fantastica estate per i ragazzi ad Arona. Per info, potete scaricare il depliant dell'Estate Ragazzi e del Baskin qui sotto:

depliant amicigiò

depliant baskin

 

 

 

Baby-Xitter vince il primo premio
Baby-Xitter riceve il primo premio al Concorso Video "Includi che ti passa" con il film COLORS, scritto e diretto da Gianni del Corral.
L'Associazione riceve il premio in quanto co-produttore del corto.

 

 

 

Anche Arona avrà i suoi baby-xitters!

Cinque anni fa nasceva a Torino l’Associazione Baby-Xitter, primo servizio in Italia di babysitteraggio specialistico per minori disabili, grazie alla volontà del suo Presidente
Gianni del Corral.
Ben presto la voce si è sparsa sul tutto il territorio, grazie anche agli oltre 100 media che ne hanno parlato in questi anni, tra cui Medicina 33, TG 2 e TG 3.
Dopo Torino, Roma e Senigallia (AN), Baby-Xitter  è nata anche ad Arona, grazie al forte interessamento di “Amicigiò” un’ importante associazione già presente sul territorio aronese.
La nuova nata Associazione Baby-Xitter Arona condividerà spazi e diverse iniziative con Amicigiò (v. San Carlo 47 – Arona), e porterà avanti le filosofie e i fini che condividono e contraddistinguono Baby-Xitter, operando così sul miglioramento della qualità della vita di questi bimbi/ragazzi e delle loro famiglie.
Inoltre Arona in futuro aprirà i suoi servizi anche ai maggiorenni.
Per contattarli e avere maggiori informazioni, potete scrivere a: babyxitterarona@libero.it oppure chiamare al 3381932755

 

 

A CENA CON GLI HIPPOPOTAMI

Cene solidali a favore dell'Associazione Baby-Xitter.
La prima si terrà il 15 aprile presso l'Antica Bettola a Solero (AL)
Appuntamento ore 21.00
La seconda sarà il 21 aprile al Caffè Basaglia di Torino
Appuntamento ore 20.30

 

 

 

Si informa che l'ente formativo ENGIM, sta promuovendo un corso di formazione dal titolo: "Tecniche Assistenza Domiciliare Bimbi Diversamente Abili", stessa denominazione data al nostro 8° corso di formazione in collaborazione con Edu-Care e inserito nel catalogo provinciale (Torino) della formazione continua e individuale. Lo stesso Ente ha rilasciato dei moduli di pre-iscrizione, per lo stesso corso, con la scritta corso per "Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili", denominazione data ai nostri precedenti corsi. Fate Attenzione! NON SONO I NOSTRI CORSI E NON HANNO NULLA A CHE FARE CON L'ASSOCIAZIONE BABY-XITTER, CON I NOSTRI CONTENUTI, FINALITA' E DOCENTI.

 

E' stato eletto il nuovo Direttivo di Torino

All'unanimità è stato rieletto nel ruolo di Presidente, Gianni del Corral, ideatore e creatore dell'Associazione Baby-Xitter.
Conferme sono arrivate anche per il Segretario, Viviana Gottardello.
Nuovi sono il Vice-Presidente, Massimo Zarghetta e il Tesoriere, Sonia Canta.
All'unico Consigliere che era esistente fino ad oggi, nonchè socia fondatrice, Concetta Brucato, si aggiungono altri sette nomi:
Monica Algisi, Anita Eritreo, Alice Giannini, Chiara Lombardo, Erika Bonetto, Federica Corsiglia e Stefania Blasi.

 

 

 

Durante la riunione del 5 giugno 2010, tenutasi a Theux (Belgio), il nostro Presidente,
Gianni del Corral, è stato nominato Amministratore dell’Association X-Fragile Europe.
Nella stessa riunione sono state assegnate le cariche al nuovo Consiglio d’Amministrazione, che vede:
Laura ARRIGONI (Italia): Presidente
Alicia   CENTENERA (Spagna): Vice Presidente
Jean Marc COMPERE (Belgio) : Segretario Generale
Maria Teresa FERRANDO LUCAS (Spagna): Consigliere Scientifico

 

 

Arrivano dalla provincia i voucher per donne che assistono figli, disabili o anziani
Quasi 350 mila euro per aiutare le donne nell'assistenza familiare. È quanto mette a disposizione la Provincia di Ancona tramite alcuni vaucher per la conciliazione dei tempi di vita e lavoro. Destinatarie le donne lavoratrici che si trovano nella condizione di dover assistere figli minori di 12 anni, anziani non autosufficienti o disabili.
L'importante è avere un Isee non superiore a 25 mila euro. A seconda della fascia di reddito sono previste tre tipologie di voucher: - Isee inferiore a 15 mila euro: voucher fino a 2 mila euro - Isee compreso tra 15 mila e 20 mila euro: voucher fino a 1.600 euro - Isee compreso tra 20 mila e 25 mila euro: voucher fino a 1.200 euro. Per usufruirne bisogna fare domanda entro il 20 settembre prossimo e poi presentare le ricevute delle spese sostenute per l'assistenza ai familiari: asilo nido, baby sitter, centri estivi, doposcuola, trasporto scolastico, mensa, badanti, ma anche case di riposo, case di cura e centri riabilitativi. I fondi, stanziati dalla Regione Marche con risorse del fondo sociale europeo, si affiancano ad altri interventi finanziati alcuni mesi fa su due distinti progetti sulle politiche di conciliazione, destinati a specifici ambiti territoriali della nostra Provincia. Dei 350.000 euro complessivi messi ora a disposizione, circa 135 mila euro andranno al territorio interessato dal progetto che, con capofila il Comune di Fabriano, riguarda i Comuni di Fabriano, Jesi, Maiolati Spontini, Castelplanio, Morro D'Alba, Belvedere Ostrense, San Marcello e Monsano, mentre all'altro ambito con capofila la Provincia di Ancona e comprendente alcuni Comuni dell'area a Sud di Ancona, andranno oltre 215 mila euro. "Questa iniziativa - spiega l'assessore provinciale al Lavoro Maurizio Quercetti - integra i progetti già in atto nella Provincia di Ancona per favorire la conciliazione dei tempi di vita familiare e lavorativa e rappresenta, soprattutto in questo momento di grave congiuntura economica, un valido sostegno nella promozione delle politiche attive del lavoro e di riduzione delle differenze di genere". Info su www.istruzioneformazionelavoro.it, nei Centri per l'impiego, all'informadonna di Fabriano e all'Informagiovani di Ancona, Jesi e Fabriano.
dalla Provincia di Ancona www.provincia.ancona.it

 

 

Erika Bonetto, una delle nostre Baby-Xitter,
percepirà una Borsa di Studio "Master dei Talenti della Società Civile",
in merito alla ricerca sulle autonomie dei ragazzi con la Sindrome dell'X-Fragile,
per il progetto denominato "Polo D'Eccellenza", inserito nel contesto progettuale
"Il Filo D'Arianna".

 

 

SABATO 17 LUGLIO, ALLE ORE 17.30,
Presso il Ristorante “L’ISOLA CHE NON C’E’”
si terrà la presentazione
dell’ Associazione
BABY-XITTER SENIGALLIA
durante la presentazione, i graditissimi piccoli e giovani ospiti, saranno intrattenuti con attività ludiche, baby-dance e palloncini… E per finire, festeggeremo tutti attorno a uno stuzzicante buffet.

Ristorante “L’Isola che non c’è” – Lungomare Mameli, 47 Senigallia
per info: 338 4376105

 

 

CUORE GRANATA PER UNA CASA SOGNATA

In occasione dell’ultima partita del Campionato di Serie B, che si terrà domenica 30 maggio 2010, il Torino FC 1906, dimostrando ancora una volta la sua sensibilità, darà la possibilità all’Associazione Baby-Xitter, di raccogliere fondi, presso lo Stadio Comunale di Torino, per aiutarla a realizzare sul territorio torinese, la prima CASAGIOCO dove ospitare bimbi/ragazzi disabili e normodotati insieme, per attività ludiche libere e strutturate.
            «Un luogo – come dice Gianni del Corral, Presidente dell’Associazione Baby-Xitter – dove le diversità saranno delle risorse, le difficoltà un’occasione per crescere… Un luogo dove saranno semplicemente quello che in realtà sono: dei bambini!».

 

30 maggio e 1 giugno
Antico Teatro San Marino - via S. Marino 10 Torino
ore 21.00

La Compagnia Teatrale MOSCA CIECA, formata principalmente da ragazzi non vedenti, torna in scena con COLORI NEL BUIO, commedia che ha avuto un ottimo successo lo scorso anno. Allo spettacolo, questa volta, si aggiunge un suggestivo dialogo al buio tra pubblico e attori.
Tra di loro spicca il nome di Lorenzo Branchetti (alias Milo Cotogno della Melevisione).
I testi sono di Gianni del Corral e Enrico Ceva.
La regia è firmata da Gianni del Corral.
INGRESSO LIBERO (fino a esaurimento posti)
Si ricorda che MOSCA CIECA è un progetto dell'Associazione Baby-Xitter, che ha preso vita qualche anno fa grazie anche al contributo della Fondazione CRT e di Motore di Ricerca del Comune di Torino

 

 

APRILE 2010: ALCUNE NOTIZIE IMPORTANTI SULLA SCUOLA

PEI (piano educativo individualizzato)
art. 12, comma 5 della Legge 104/92

In molte scuole,  il PEI viene preparato verso marzo/aprile per l’anno in corso… QUESTA E’ UN’ABITUDINE CHE DEVE ASSOLUTAMENTE CESSARE, perché secondo la Nota Ministeriale (protocollo 47/98 del 2005), che va a sostituire il D.P.R.  del 24-02-1994 art. 5), il PEI deve essere fatto nel mese di settembre!
Anzi, possibilmente dovrebbe già essere preparato a maggio dell’anno scolastico precedente e chiuso a settembre.
Il buon senso potrebbe anche farci pensare che, in caso fosse il primo anno in quella scuola per il ragazzo/a, si può aspettare qualche settimana in più, ma comunque non si può arrivare assolutamente a dicembre (figuriamoci a marzo/aprile dell’anno successivo!).
Quindi, care famiglie, se ciò dovesse accadere ai vostri figli, a fine settembre dovreste mandare una lettera al Dirigente scolastico e in copia al Provveditorato, ricordando i termini di legge per il PEI. Qualora a distanza di un mese non fosse ancora pronto il PEI, ne fate un’altra sempre indirizzata ai due enti. Se si dovesse mai arrivare a dicembre, oltre alle prime due lettere, aggiungete una terza copia per l’Ispettorato Scuole e richiedete un Ispettore nella scuola!
Ricordatelo, è un diritto dei vostri figli.
il PEI può essere SEMPLIFICATO (ovvero segue un programma scolastico paritario ma con agevolazioni per facilitare la comprensione del ragazzo/a), oppure DIFFERENZIATO (ovvero con un programma diverso) e non consente l’acquisizione del diploma da parte del ragazzo/a!!!!
Secondo l’Ordinanza n° 90/2001, art. 15, i genitori del ragazzo/a possono opporsi al PEI DIFFERENZIATO; rifiutarlo e non firmarlo.

SOSTEGNO
La corte costituzionale con la sentenza n. 80/2010 ha dichiarato incostituzionali i commi 413 e 414 inseriti nella finanziaria  del 2008. Questi commi vietavano la possibilità di deroghe al rapporto medio nazionale di 1 a 2, un posto di sostegno per due alunni disabili.
La sentenza afferma che queste due norme sono contrarie all’art.3 della Costituzione ( http://www.governo.it/governo/costituzione/principi.html ) in quanto ledono i diritti individuali degli alunni disabili. La corte ritiene essere irragionevole il divieto di deroghe ai posti di sostegno soprattutto quando si devono assegnare le ore ai disabili gravi…
Il Ministero dovrà emanare la nuova Ordinanza sugli organici di fatto che dovrà necessariamente tener conto di questo radicale cambiamento nella normativa.
Le novità introdotte dalla Sentenza, praticamente, varranno dal prossimo anno scolastico, perchè la Sentenza che ha forza di Legge, andrà in vigore dal giorno successivo alla sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Occorre quindi prepararsi in vista del prossimo anno scolastico.
http://www.cortecostituzionale.it/giurisprudenza/pronunce/scheda_indice.asp?sez=indice&Comando=LET&NoDec=56&oCodGiudice=&AnnoDec=1989&TrmD=&TrmM=&tiposcheda=PM

Qualora l’insegnante di sostegno non fosse in grado di gestire la relazione con vostro figlio/a e non riuscisse a lavorare con lui/lei in maniera adeguata, potete richiedere il cambio dell’insegnante. Ovviamente dovete provare concretamente che quest’insegnante non è all’altezza.
Il primo precedente risale alla Sentenza di Stato 245 del 1994.

In caso di recupero estivo di alcune materie scolastiche, il ragazzo/a continua ad avere diritto alle ore di sostegno.
Se trovate una buona insegnante di sostegno e rischiate di perderla l’anno successivo, potete provare a chiedere alla scuola una “sperimentazione di continuità didattica”. Questo deve essere però approvato anche dal Provveditorato (art. 13, comma 1, lettera E della Legge 104/92).
Ricordo che il sostegno è d’obbligo nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, mentre in quelle Private è previsto solo per le elementari PARIFICATE
Secondo la Legge 62/2002, le scuole private paritarie hanno comunque l’obbligo di accettare alunni con handicap.

GITE SCOLASTICHE
Secondo la Circolare 291 del 1992, l’accompagnatore dell’alunno disabile, può essere qualunque membro della comunità scolastica, tra cui un compagno (se maggiorenne) o un genitore (anche se lo sconsiglio se non è proprio indispensabile, così da lasciare un po’ di indipendenza a vostro figlio/a).
L’alunno disabile deve pagare e non può “permettersi” la scuola di farlo per lui (Legge 67/2006 contro la discriminazione dell’alunno disabile). Deve invece la scuola pagare per l’accompagnatore!
Se la scuola non ha i fondi, può trovare uno “sponsor” oppure, alzare la quota della gita per tutti gli alunni, compreso quello disabile, fino al recupero della cifra per l’accompagnatore.

 

 

BABY-XITTER PREMIATA

Domenica 24 gennaio 2010, l'Associazione Baby-Xitter è stata premiata per l'itervento durante il sisma in Abruzzo.
Parole d'eleogio e ringraziamento sono state dette dal Presidente Regionale ANPAS, Luciano Dematteis e dal Presidente Nazionale Fausto Casini.
Alla cerimonia erano presenti anche esponenti della Protezione Civile Nazionale, l'Assessore Regionale Ricca e la Presidente Mercedes Bresso.
Al termine della cerimonia è stato proiettato il film-documentario GLI ANGELI, diretto dal nostro Presidente Gianni del Corral.
Nelle immagini anche alcune delle nostre baby-xitter presenti in Abruzzo.

Il momento della premiazione.
da sinistra: Presidente Regionale ANPAS Piemonte Luciano Dematteis; esponsabile Nazionale Centrale Operativa Marco Lumello; Roberto Giarola della Protezione Civile Nazionale; Fausto Casini, Presidente Nazionale ANPAS e Gianni del Corral, Presidente Associazione Baby-Xitter

 

 

MEDAGLIE PER L'INTERVENTO IN ABRUZZO

L’Associazione Baby-Xitter è orgogliosa di comunicare che, i baby-xitters che hanno prestato servizio nelle strutture protette per l’infanzia in Abruzzo, durante l’emergenza terremoto, hanno ricevuto dalla Protezione Civile e dalla Regione Piemonte, l’Attestato e la Medaglia per l’opera e l’impegno prestati.

 

ADAPTIVE ROWING 2009

Il 29 novembre 2009, 2 atleti del canoax-team, Castelluzzo Vincenzo e Rossi Alesssandro, hanno
fatto parte dell'equipaggio GIG con timoniere (Tipanu Maia Caterina), rispettivamente Vincenzo al posto n° 2 e Alessandro al posto n° 3.

Gli altri 2 atleti dell'equipaggio sono stati: Appendino Andrea e Agnelli Enrico.
Partiti in 2acqua 3" all'altezza della reale società canottieri Cerea, hanno tagliato il traguardo al 2° posto all'altezza del Circolo Canottieri Armida.

C'è però da fare una precisazione, il nostro era l'unico equipaggio composto totalmente da atleti diversamente abili (tranne il timoniere che era la loro istruttrice), mentre gli altri equipaggi erano formati anche da atleti normodotati. Il loro secondo posto vale più del primo!!!!

Guarda alcune foto della gara

 

NATAL-OX

Carissime famiglie,
dopo il grande successo dell’Estate Ragazzi, la nostra Associazione insieme a
Casa Oz ha deciso di organizzare NATAL-OX, 3 giorni di attività ludiche e di
studio (compiti) per i ragazzi.
L’iniziativa si svolgerà dal 28 al 30 Dicembre con i seguenti orari e
attività:
mattino 10.00 – 12.30 attività ludiche libere e/o compiti
pranzo 12.30 – 13.30 (al sacco portato da casa)
pomeriggio 14.00 – 17.00 attività di laboratorio ludico
Nei prossimi giorni vi sarà inviata una mail con il volantino dettagliato
delle attività.
Natal-Ox si svolgerà presso Casa Oz in via Giordano Bruno 191 Torino.
I ragazzi possono partecipare all’intera giornata o a parte di essa. E’
necessario prenotare la o le giornate entro il 22 dicembre perché abbiamo la
possibilità di far partecipare massimo 6 dei nostri ragazzi/bimbi al giorno.
Non ci sono quote d’iscrizione, ma i ragazzi che avranno bisogno di
assistenza, dovranno essere accompagnati dalla/dal propria/o baby-xitter. Se il
bimbo/ragazzo non ha bisogno del rapporto 1:1, potrà essere impiegata una sola
baby-xitter per 2 ragazzi, le famiglie verrebbero a dividersi il costo orario.
Chi fosse interessato, lo comunichi subito, in quanto i posti sono limitati e
necessita organizzare per tempo il tutto.
Il giorno 30 si chiuderanno le attività con un aperitivo d’auguri per tutte
le famiglie.
Si rammenta che qualora ci fosse in quei giorni a neve, i ragazzi potrebbero
fare attività ludiche all’esterno. Si consiglia quindi un abbigliamento
adeguato e relativi cambi.
Un abbraccio.

Il Presidente
Gianni del Corral

 

IL TELEFONO FISSO AVRA' PROBLEMI SULLA LINEA PER DIVERSE SETTIMANE. POTETE TROVARCI AI CELLULARI SOTTO RIPORTATI. CI SCUSIAMO PER IL DISGUIDO.

NON INVIATE FAX, MA MAIL!
Cell: 329.1825838
Cell: 329.4471612

baby-xitter@libero.it

 

CANOAX TEAM PREMIATO DA TIZIANA NASI

Il Canoax Team, la nostra squadra di canottaggio, ha partecipato alla Rowing Regatta 2009 con il suo equipaggio di punta, l' "8". Alla fine dell'esibizione, l'imbarcazione si è avvicinata alla banchina dove c'era la giuria e tutti gli atleti hanno ricevuto personalmente la medaglia dalla dott.ssa Tiziana Nasi, Presidentessa delle Paralimpiadi.

guarda le foto

 

7° CORSO DI FORMAZIONE PER BABY-XITTERS

Dal 5 al 10 ottobre 2009, si terrà il 7° corso di formazione per Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili (Baby-Xitters).
La sede del corso sarà Torino. I locali saranno probabilmente quelli di c.so Galileo Ferraris 16, concessi gentilmente ancora una volta dalla Circoscrizione 1.
Anche questo corso vedrà l'importante contributo della Compagnia di SanPaolo.
La durata sarà di 48h: dal lunedì al sabato dalle 09.00 alle 18.00 (pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00 + intervalli a metà mattinata e pomeriggio).
E' possibile iscriversi fino a giovedì 1 ottobre.
Per informazioni e modalità, scrivere a baby-xitter@libero.it oppure contattare il n° 3291825838.

 

NASCE BABY-XITTER SENIGALLIA

Luglio 2009: dopo Piemonte, Lazio e Lombardia, da oggi Baby-Xitter è anche nelle Marche, esattamente nella città di Senigallia.
"Sono orgoglioso e felice" commenta Gianni del Corral, Presidente dell'Associazione Baby-Xitter di Torino, nonché creatore del servizio "Senigallia è una città importante e potrà diventare anche un punto d'incontro estivo per le famiglie socie delle altre regioni.
Ho conosciuto Isabella (Presidente Associazione Baby-Xitter Senigallia), circa due anni fa e ho visto nel suo entusiasmo e nella sua professionalità, la persona ideale per portare avanti gli obiettivi dell'associazione, nella città marchigiana. Il fatto che lei sia anche un clown in corsia, la dice lunga sulla sua dedizione verso le fasce più deboli. Inoltre è stata tra le prime Baby-Xitters a partire come volontaria in Abruzzo, per offrire il suo servizio nelle strutture protette per l'infanzia dell'ANPAS".
Per chi volesse mettersi in contatto con l'Associazione Baby-Xitter Senigallia, può farlo chiamando il numero 3384376105 o scrivendo una mail al seguente indirizzo: babyxitter.senigallia@gmail.com

 

ESTATE RAGAZZI 2009

L'Associazione Baby-Xitter di Torino in collaborazione con CasaOz, ha organizzato una specialissima Estate Ragazzi che partirà il 15 giugno e terminerà il 31 luglio.La sede delle attività sarà CasaOz (via Giordano Bruno, 191 - Torino).

Le iscrizioni sono aperte. Termineranno il 5 giugno.

Per informazioni potete scriverci via mail o contattare il 329 1825838.

 

COMUNICATO STAMPA COLORI NEL BUIO

Il 10 e il 13 di marzo 2009, presso l'Antico Teatro San Marino (v. San Marino, 10 Torino), andrà in scena COLORI NEL BUIO, prima commedia del Teatro Mosca Cieca, compagnia teatrale di ragazzi non vedenti creata dall'Associazione Baby-Xitter, grazie anche al contributo della Fondazione CRT e di Motore di Ricerca del Comune di Torino.
L'opera, scritta da Gianni del Corral ed Enrico Ceva, è una divertente commedia sul problema della cecità. A tratti cinica, ma sincera, tanto da essere apprezzata per prima dai ragazzi che vivono quotidianamente questa realtà. Per loro è un' esperienza estremamente positiva, anche sul lato dell'autonomia, perchè tutti loro, tranne la protagonista, interpretano dei vedenti.
Affianco alla giovane Dajana Gioffrè, il grande Lorenzo Branchetti (alias Milo Cotogno).
La compagnia, oltre a Branchetti, si avvale di altri due interpreti vedenti, i quali si sono aggiunti negli ultimi mesi, sostituendo due ragazzini non vedenti che, per problemi personali, hanno dovuto abbandonare il progetto, permettendo così alla compagnia di andare in scena.
In questo modo si è creato un piano d'integrazione al contrario.
L'opera è diretta da Gianni del Corral. La sigla finale è stata affidata al cantante umorista Marco Carena.
info: www.baby-xitter.org


BABY-XITTER A MILANO

Baby-Xitter da oggi anche a Milano!
Stiamo cercando operatori/collaboratori che abbiano le capacità di
relazionarsi e interagire con minori disabili.
Laureati o laureandi in Psicologia e Scienze dell'Educazione sono figure
preferenziali.
Per informazioni potete scrivere a: babyxittermilano@libero.it o contattare
direttamente la dott.ssa Claudia Besana al 348 8971398.
Si ricorda che è sempre aperta la ricerca di collaboratori/operatori presso
Baby-Xitter Castelli Romani (RM). Per info scrivere a: babyxitter.castelliromani@gmail.com o chiamare il numero 06 94306816, chiedendo della dott.ssa Barbara Coleschi.
ATTUALMENTE CERCHIAMO COLLABORATORI/OPERATORI SOLO PER MILANO E ROMA.

FORMAZIONE

FORMAZIONE: dal 16 al 21 febbraio ci sarà il 6° corso di formazione per Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili. Sede del corso: Torino.


FORMAZIONE
anche quest'anno, grazie al contributo della Compagnia di SanPaolo, potranno partire altri corsi. Il prossimo, perl'esattezza il quinto, si svolgerà a Torino dal 13 al 18 ottobre 2008.

CANOAX TEAM

CANOAX TEAM
il 3 ottobre alle ore 17.00, siete tutti invitati ad assistere alla partecipazione dell'equipaggio da 8 alla Rowing Regata.
L'equipaggio, primo al mondo a vedere sulla stessa imbarcazione 4 ragazzi diversamente abili e 4 normodotati.
Per info: www.custorino.it

CORSI FORMAZIONE


Nel 2006, l’Associazione Baby-Xitter, in collaborazione con Risorse Italia, ha organizzato due corsi di formazione per gli operatori/collaboratori, i così detti Baby-Xitters.
Nel 2007, in collaborazione con l’Istituto Change di Torino, si è giunti a creare il corso per Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili (corso depositato e tutelato da copyright), il quale ha raggiunto un altissimo livello qualitativo e professionale.
Il corso è tenuto da medici pediatri, counsellor, assistenti sociali, psicologi, croce verde e altre figure professionali che lavorano con i minori disabili.
Alla fine del corso verrà rilasciato dall’Istituto Change un attestato di frequenza (già con validità di 24 ore per la formazione di counsellor) + attestato da parte della Croce Verde sul primo intervento e rianimazione.
I corsi del 2007, hanno avuto il supporto economico della Compagnia di San Paolo.
Il primo corso per il 2008, è previsto dal 13 al 18 Ottobre, 6 giorni per un totale di 48 ore (8 ore al giorno).
La sede sarà Torino (l’indirizzo esatto verrà comunicato in seguito).
Ad oggi non sono ancora pervenuti dei finanziamenti (siamo in attesa di risposta), ciò comporta una quota di partecipazione e un numero ben preciso di iscritti.
La quota complessiva ammonta a 300,00 euro (6,25 euro/h), cifra “economica” se si pensa ai costi elevati degli stage professionali, che spesso hanno anche una durata inferiore!
I partecipanti dovranno essere 30.
Qualora dovessero arrivare dei finanziamenti, potrebbe ridursi la quota di partecipazione o il numero minimo di iscritti.
Per iscriversi, occorre lasciare una caparra che, in caso di annullamento del corso (se non si dovesse raggiungere il numero stabilito di iscrizioni), verrà interamente restituita.
Per info: baby-xitter@libero.it oppure chiamare il 329/1825838.

LIBRO CAA

Consigliamo a tutti, operatori, famiglie e professionisti del settore, i leggere questo nuovo libro sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa, scritto dalla nostra socia Susanna Voccia. E' un libro scritto da una mamma che ha fatto della CAA uno dei tasselli fondamentali della sua vita, per poter insegnare alla sua bimba a comunicare...
Qui di seguito riportiamola prefazione e i le informazioni per poterlo acquistare.

PREFAZIONE
Questo che vi accingete a leggere è un manuale scritto come un racconto di vita vissuta.
Questo che vi accingete a leggere è una relazione su di una esperienza personale.
Questo che vi accingete a leggere è un racconto.
Questo che vi accingete a leggere è tutte e tre le cose insieme, ed è indubbiamente il modo migliore per scrivere su una “cosa” che esula dalla nostra esperienza quotidiana.
L’autrice Susanna Voccia ha trasferito in queste pagine le nozioni di base della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), ed il lettore trova tutte quante le nozioni che possono servirgli per apprendere ad usare la CAA con i bambini diversamente abili: è un manuale tecnico.
Ma l’autrice ha anche trasferito in queste pagine le sue emozioni, le sue osservazioni, e ci ha parlato della sua vita con Gioele, delle sue speranze, delle sue delusioni, come ha vissuto i suoi successi, di come ha adattato e interpretato la CAA con Gioele: è una relazione sulla sua esperienza personale.
Io però ho letto un racconto, una “novel”, un racconto a lieto fine in cui l’eroe non si sa se è Gioele o Susanna, o forse entrambi, ma non importa. A me piacciono i racconti a lieto fine. Questo lo è perché qui ho trovato un messaggio fortemente positivo di speranza e di ottimismo, l’insegnamento che con la volontà e la costanza si possono raggiungere obiettivi che sembrano al di là dell’orizzonte.
E se leggendolo divertendomi scopro che contemporaneamente ho imparato qualcosa, bene (ma non è questa la cosa importante).

Prof. Alberto Musso
Pediatra
Presidente della Federazione
Malattie Rare Infantili

www.malattie-rare.org

Prezzo di copertina € 12.50 più spese di spedizione. Per informazioni:Carta e Penna - Ass. cult. Via Susa, 37 -10138 - Torino
Tel./fax: 011 434 68 13 - Cell.: 339.25.43.0.34
e-mail: cartaepenna@cartaepenna.it


LETTERA PRESIDENTE
Cari Soci presenti e futuri,

Il 2007 si è aperto con il servizio su Medicina 33 (RAI 2) e si è chiuso con l’intervista su RADIO 2 (Radio Rai), in mezzo tanti altri media hanno parlato dell’Associazione Baby-Xitter... Niente male per una realtà che è nata in silenzio e che vanta solo un anno e mezzo di vera attività. Tutto ciò è dovuto al fatto che siamo unici, utili e professionali e soprattutto che crediamo veramente in quello che facciamo.
Il 2007 ha visto la nascita della Sede a Frosinone e a Collegno (TO)... La realizzazione di due importantissimi corsi di formazione in collaborazione con l’Istituto Change di Torino, grazie anche all’intervento della Compagnia di SanPaolo... Della nascita del Teatro Mosca Cieca, prima Compagnia Teatrale di ragazzi non vedenti e, proprio nelle ultime settimane dell’anno, grazie al significativo contributo, prima della Fondazione Paideia e poi della Fondazione CRT (già intervenuta parzialmente anche sul progetto del teatro), che si è dato il via al sogno di creare, in collaborazione con il CUS Torino, il Canoax Team, prima squadra di Canoa e Canottaggio “mista” (normodotati e disabili insieme).
Non credevo di arrivare sin qua in così poco tempo...
Il 2008 si presenta quindi roseo e pieno di altri sogni da realizzare.
Il Nuovo Anno vedrà probabilmente la prima Casa Gioco per bimbi e ragazzi normodotati e diversamente abili... Vedrà maturare e gareggiare il Canoax Team e porterà in scena i ragazzi della Compagnia Mosca Cieca.
I giorni a cavallo tra maggio e giugno porteranno un altra grande impresa, del quale non voglio ancora svelare nulla.
Vedremo la nascita di altre sedi in giro per l’Italia, tra cui Napoli, Roma e Milano oltre ad altre importanti città e la creazione della Federazione Baby-Xitter (FBX).
La nostra forza e CREDERCI ed essere sempre un passo avanti..., ma abbiamo bisogno di tutti Voi per continuare a migliorare la qualità della vita di questi bimbi e delle loro famiglie.
Ancora grazie a tutti quelli che ci sono stati vicino, che continueranno a farlo e a quelli che in futuro si avvicineranno.

Il Presidente
Gianni del Corral


 

3 DICEMBRE


Il 3 dicembre è la GIORNATA EUROPEA DEL DISABILE. Il 2 dicembre, dalle 14 alle 19, l'Associazione Baby-Xitter sarà sotto i portici di piazza Castello a Torino dove, oltre a presentare i suoi servizi, farà una campagna per raccolta fondi. Verrà venduto (a offerta libera) HIPPOX, la nostra mascotte, un ippopotamino di peluche di 20 cm, diversamente abile. Hippox tenterà di diventare, nel 2008, un fumetto e un libro x i ragazzi. Presso il nostro stand ci sarà Martina Tauro, una famosa fumettista di Milano, che regalerà caricature ai bimbi che ci verranno a trovare. Fate girare la mail. Vi aspetto.

Il Presidente
Gianni del Corral

 

13 OTTOBRE

Sabato 13 ottobre, si è concluso il 4° corso di formazione per Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili (baby-xitters). Anche questo corso è stato immensamente apprezzato dai partecipanti, grazie alla professionalità dei docenti e all'unicità degli argomenti trattati.
Il corso siè concluso con una festa con i bimbi, presso il Circolo Canottieri del CUS Torino.
I bimbi si sono divertiti tantissimo, tra laboratori e gite in canoa sul Po.
Nel tardo pomeriggio, alla presenza dell'Assessore Regionale Angela Migliasso e delle dott.sse Rapizzi e Rosso della Circoscrizione 1 di Torino, è stato presentato il progetto del Canoax Team, prima squadra "mista" (normodotati e disabili) di canoa e canottaggio, progetto nato in collaborazione tra la nostra associazione e il CUS Torino. (vedi alcune foto della festa).

 

 

MUSIC FESTIVAL


QUANTA MUSICA IN QUESTI GIORNI... Baby-Xitter è stata ospite e partner del 6° Nichelino Music Festival, condotto da Alex Braga e la cantante Neja... Ma come se non bastasse, lunedì 2 ottobre abbiamo avuto la sorpresa della visita di Marco Carena durante le prove teatrali della Compagnia Mosca Cieca.
I ragazzi si sono molto divertiti a sentire alcuni brani di Carena che, carinamente aveva portato con se la chitarra.
Siamo anche riusciti a strappargli la promessa di comporci una divertente canzone per la nostra Compagnia.



... E SONO 100!


La rivista DONNA MODERNA è il centesimo "media" (che a noi risulta), tra tv, giornali e internet che parla dell'Associazione Baby-Xitter. Siamo orgogliosi di tutto ciò, perchè vuol dire che c'era bisogno di noi e della nostra professionalità. Questo ci fa ben sperare per il futuro dei nostri bimbi.

Il Presidente
Gianni del Corral

 

4° CORSO


Il quarto corso per assistenti domiciliari bimbi diversamentie abili (baby-xitters), si terrà dall'8 al 13 ottobre a Torino (posti limitati!).

 

CASAOZ


Qualche giorno fa sono stato a Casa Oz, una nuova realtà sul territorio torinese. Ho incontrato persone esperte che mi hanno trasmesso fiducia. A differenza nostra, che offriamo un supporto a domicilio, in quanto non abbiamo ancora una struttura adeguata, loro hanno una struttura d’accoglienza per bimbi e genitori ed offrono un supporto professionale che garantisce l’accudimento, l’ascolto e la “coccola”. Se qualcuno avesse bisogno di questo servizio, può andare con la stessa tranquillità con cui viene da noi. Per saperne di più: www.casaoz.org

Il Presidente
Gianni del Corral

 

ALI VERDI 2007

Baby-Xitter è stata presente, insieme alla Consulta per le Persone Disabili ad ALI VERDI, manifestazione aerea c/o AeroClub Torino per festeggiare i 100 anni della Croce Verde. E’ stata presente a COLONIA SONORA (Collegno – TO) il 24 giugno 2007 e lo sarà di nuovo la sera del 15 luglio.

 

 

PASSPARTOUT


A tutti voi consigliamo di visitare il sito dell'informa disabili di Torino, servizio Passpartout, un sito sempre aggiornato su tutte le novità del mondo del disabile. Link diretto: http://www.comune.torino.it/pass/php/1/homenew.php

 

3° CORSO FORMAZIONE


Sabato 19 maggio 2007, si è concluso il 3° corso di formazione per “Assistenti Domiciliari Bimbi Diversamente Abili” (baby-xitters). Il corso ha avuto un’enorme successo grazie alla professionalità e alla “caratura” dei docenti, oltre al fatto che non si basava su testi e teorie, ma sulla pratica e sulle emozioni. Gli aggettivi più ricorrenti a fine corso, sono stati: “emozionante”; “arricchente”; “carico di tutto”; “serio”; “unico”....”Ho imparato a guardare le cose in modo diverso...”questo è stato uno dei tanti commenti dei partecipanti, indice questo, di ottima riuscita del corso. Durante queste giornate, sono state effettuate delle riprese per trarne un dvd didattico. Il prossimo appuntamento per gli operatori su Torino e Provincia e per l’8 ottobre, data d’inizio del prossimo corso di formazione. Si ringraziano ancora i docenti, l’Istituto Change, la Croce Verde, la Compagnia di San Paolo e l’Emotion Film, che ha cercato di essere il meno invasiva possibile durante le riprese. (Guarda alcuni momenti del corso).


Il 3° Corso di Formazione per Assistenti Domiciliari Bambini Diversamente Abili (Baby-Xitters) si terrà dal 14 al 19 maggio 2007. Gli operatori selezionati saranno contattati direttamente dall'Associazione Baby-Xitter.

 

NAPOLI


Stiamo cercando sulla zona di Napoli nuovi operatori, per maggiori informazioni, scrivere a: lavoro@monicaemonica.it

 

COMPAGNIA DI SANPAOLO


Vogliamo ringraziare la Compagnia di San Paolo per il sostegno apportato per la realizzazione dei prossimi 2 corsi di formazione per gli assistenti domiciliari bimbi diversamente abili (i cosidetti baby-xitters) e per realizzare un dvd didattico del corso. Grazie anche al loro contributo sarà possibile inserire nel prossimo corso alcuni futuri operatori non udenti, grazie all'ausilio di un' interprete.
Questa parte del progetto sarà coordinata in collaborazione con l' Ente Nazionale Sordi. Le date del corso sono ancora da stabilire.

 

ARCOIRIS.TV


Siamo su arcoiris.tv!
Se andate sul sito: www.arcoiris.tv, oltre a trovare l'intervista fatta al nostro Presidente sulle attività e progetti legati all'Associazione, potrete scoprire una bella realtà priva di censure e la "biblioteca logos", dove potrete trovare tantissimi libri in molte lingue anche per i non vedenti (file audio o txt).

 

FONDAZIONE CRT


Ringraziamo ufficialmente la FONDAZIONE CRT per aver devoluto parte della somma necessaria per costituire la COMPAGNIA TEATRALE "MOSCA CIECA", prima compagnia di ragazzi non vedenti. Ne approfittiamo per ringraziare anche la FONDAZIONE IBM che ci ha donato una postazione PC per la nostra sede.

 

CORSO CAA


CORSO TEORICO-PRATICO DI CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa).

La comunicazione è alla base della vita relazionale di ogni individuo, se questo nom può esprimersi o comunicare, viene automaticamente escluso dal mondo che lo circonda.
La CAA mira a utilizzare tutti i possibili canali comunicativi della persona non verbalizzata. Essa è utilizzata con bimbi aventi un grave ritardo mentale o deficit fisici e sensoriali o con gli adulti colpiti da Ictus. Molti bambini con problemi di autolesionismo o di aggressività, riducono drasticamente tali comportamenti se viene loro fornito uno strumento per potersi esprimere.
Il corso avrà una durata di 12 ore suddiviso in 3 giornate da 4 ore dalle ore 09.00 alle 13.00 I giorni saranno i seguenti: SABATO 24 FEBBRAIO SABATO 3 MARZO SABATO 10 MARZO Il corso si terrà presso la sede dell'Associazione Baby-Xitter di p.zza Pablo Neruda, 10 a Collegno (TO). Il costo è pari a 80,00 Euro a persona (materiale incluso). Occorre confermare la propria presenza via e-mail e pagare l'intera quota nei seguenti giorni: martedì 20 dalle 17.00 alle 19 e/o mercoledì 21 dalle 10.00 alle 12.00 sempre presso la sede di Collegno (TO).

Per info e iscrizioni, scrivere a: baby-xitter@libero.it

Cordiali saluti.

Il Presidente
Gianni del Corral


 

XPETTACOLO


Il 25 novembre 2006, in occasione dello Xpettacolo, tutti gli artisti presenti hanno firmato la maglietta con il logo della serata. Abbiamo deciso di metterla all'asta on-line partendo da una base di 100,00 Euro. L'asta terminerà il 31 gennaio 2007. Colui o colei che si aggiudicherà il pezzo unico, riceverà la maglietta direttamente al proprio indirizzo. Per le offerte o info, scrivere a: baby-xitter@libero.it

Guara la foto della maglietta.


 

BABY-XITTER A FROSINONE


E' nata BABY-XITTER FROSINONE, per saperne di più, consultare la voce contatti. Oltre a fare gli auguri agli amici di Frosinone e dargli il benvenuto, con la presente cogliamo l'occasione per augurare a tutti BUONE FESTE e UN MAGICO 2007.

 

XPETTACOLO


Come è andata la serata del 25 novembre 2006? E’ stato uno XPETTACOLO !!! Gli artisti sono stati tutti bravissimi e li ringraziamo ancora. Il pubblico, circa 500 persone, si è molto divertito, ma alcuni di loro non sono stati molto generosi. La serata, che era a offerta libera, ha fruttato solo 1364,60 Euro, di cui il 27% di una manifestazione IN BENEFICENZA, è stato sottratto dalla SIAE... E per questo la ringraziamo! Tutti gli artisti hanno ricevuto la tessera di Soci Onorari. Volevamo approfittarne per ringraziare ancora tutti quelli che hanno collaborato con noi, le mamme che hanno preparato il buffet per gli artisti e Cristina che, insieme a Gianni (il nostro Presidente), hanno presentato la serata. Nella sezione foto e video, troverete una serie di fotografie (in bassa risoluzione) fatte da Anita Maggiani (manita.am@libero.it) riguardanti lo Xpettacolo. Chi volesse averne delle copie può contattarci via mail a:
baby-xitter@libero.it


SABATO 25 NOVEMBRE 2006 alle ore 21.00, presso il Palasport di Collegno (v. Antica di Rivoli, 21) ci sarà un grande SPETTACOLO DI BENEFICENZA TRA MUSICA, CINEMA E DANZA A FAVORE DI PROGETTI LEGATI AI BIMBI DIVERSAMENTE ABILI.

 

INFO SEDE

Causa problemi organizzativi, la sede di c.so Galileo Galilei, 38 Torino, sarà solo più disponibile il martedì mattina dalle ore 10.00 alle 13.00.

 

LETTERA


- Ogni governo è peggiore del precedente!!! Leggete qua sotto.

AL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE
AL MINISTRO DELLA SOLIDARIETA' SOCIALE
AL MINISTRO DELLA FAMIGLIA
AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA
AL MINISTRO DELL'ECONOMIA

SCUOLA: S.O.S. FAMIGLIE DISABILI
Roma 01 settembre 2006


NEW YORK: (25 agosto 2006) Approvata la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

ROMA: (Settembre 2006) migliaia di famiglie italiane costrette a rivolgersi alla magistratura per garantire il
diritto allo studio dei figli disabili.

Onorevoli Ministri,
L'anno scolastico 2006/07 non ancora inizia, ma la riduzione delle nomine degli insegnanti di sostegno ci preoccupa perché questo significa che a migliaia di studenti disabili non sarà garantito il diritto allo studio e, di conseguenza, anche quest'anno le famiglie dovranno rivolgersi alla magistratura per ottenere le giuste ore di sostegno per i propri figli.
Ci chiediamo
- Perché il Ministro della Pubblica Istruzione, nonostante le sentenze dei tribunali confermano l'illegalità della riduzione delle ore di sostegno ai disabili, continua a far ridurre il numero degli insegnanti di sostegno?
- Perché il Ministro della Solidarietà Sociale non interviene a difesa dei ragazzi disabili appartenenti alle cosiddette "fasce sociali deboli" le cui famiglie non hanno i mezzi e le capacità di rivolgersi alla magistratura?
- Perché il Ministro della Famiglia non interviene in difesa dei genitori che devono sottrarre tempo ai propri figli per andare da avvocati e nei tribunali per difendere un diritto negato?
- Perché ingolfare la Magistratura visto le centinaia di sentenze dei Tribunali di Roma, Siracusa, Agrigento, Bologna, Venezia, Ancona, Napoli, Campobasso, Brescia, Salerno, Cagliari, Reggio Calabria, L'Aquila che confermano l'illegalità della riduzione delle ore di sostegno?
- Perché a Bianco (RC) la seconda elementare deve essere composta da 23 alunni di cui 4 con disabilità accertata?
- Forse per risparmiare e far quadrare i conti dello Stato?

Onorevoli Ministri
Le famiglie che vivono la disabilità lottano tutti i giorni per affrontare le difficoltà quotidiane e non è eticamente corretto costringerle a lottare anche contro le Istituzioni.
Negare il diritto allo studio ai ragazzi disabili provoca nella famiglia un senso di solitudine e di abbandono. E' una forma di emarginazione istituzionale.

Il sindacato per l'anno scolastico 2006/2007 sta organizzando un sostegno legale alle famiglie. SFIDA vuole essere un sindacato sociale propositivo e non conflittuale pertanto con la presente
chiede
a) un Vostro intervento affinché per l'anno scolastico 2006/2007 siano assegnati agli studenti disabili le ore di sostegno richieste dai dirigenti scolastici (senza il taglio da parte dei CSA);
b) un tavolo di concertazione per la garanzia al diritto allo studio dei ragazzi disabili in Italia.

Il Segretario Nazionale
ing. Andrea RICCIARDI
(FONTE SFIDA)

 

2° CORSO DI FORMAZIONE


- Il 2° corso di baby-xitter partirà il 10 ottobre 2006. I candidati verranno contattati per settembre.
Fino a Ottobre non si terranno più colloqui con gli aspiranti operatori (baby-xitters). Rimangono sempre attivi i contatti con le famiglie che desiderano usufruire del servizio o per tutti coloro che intendono diventare soci o vogliono contribuire al sostentamento delle attività dell'associazione.